Dettagli Servizio

La Domotica

Una casa domotica è una casa automatizzata, che controlla e gestisce in modo automatizzato tutto ciò che accade al suo interno, garantendo a chi vi abita più sicurezza e un maggior risparmio sui consumi energetici.

La domotica – contrazione del termine latino “domus” (casa) e dell’aggettivo “automatica” – ha per oggetto le tecnologie volte al miglioramento della qualità della vita all’interno degli ambienti domestici. Il tutto coniugando elettronica e informatica. La casa domotica viene spesso definita “intelligente” in quanto è in grado di modificare la configurazione dei suoi apparati in funzione di variabili interne ed esterne.

 

Peculiarità di questo tipo di impianto è quella di essere un sistema integrato che gestisce in modo coordinato le funzioni tradizionalmente svolte da singoli dispositivi, come interruttori, cronotermostati, videocitofoni e sistemi d’allarme.

Il cuore del sistema

La programmazione avviene attraverso un pannello di controllo – centralina o computer – che gestisce gli apparecchi elettronici e meccanici della casa e il cui software svolge anche un’azione di monitoraggio e di diagnostica del sistema. Con il minimo sforzo, semplicemente premendo un tasto o toccando lo schermo(chiamato “touch screen”), si possono eseguire operazioni come accendere la luce, abbassare tende e tapparelle o chiudere il portone d’ingresso.

Come attivare le funzioni

Tutto avviene tramite comandi o schermi touch, caratterizzati da menu semplici e intuitivi. Basta azionare un tasto (su telecomando, tastiera, smartphone) o selezionare la propria scelta sul pannello del menu perché partano segnali che, inviati alla centrale, verranno tradotti in comandi che raggiungeranno i dispositivi interessati: luci, climatizzazione, tapparelle, impianto stereo.
in caso di black-out, niente paura: o l’edificio dispone di un gruppo elettrogeno (dispositivo d’emergenza che si attiva in mancanza di corrente) oppure tutto torna a funzionare in modo tradizionale.

Che cosa può gestire?

L’impianto domotico può avere diversi livelli di complessità, a seconda del numero e della tipologia dei dispositivi da controllare.
Eccoli in sintesi:

  1. punti luce
  2. tapparelle e/o persiane
  3. portoni
  4. impianti audio-video come stereo, schermi, televisori, decoder, recorder
  5. impianto di climatizzazione e/o di riscaldamento
  6. sistema di videocitofonia e videosorveglianza
  7. sistema antintrusione
  8. sistema di irrigazione, ricircolo acqua e riscaldamento della piscina
  9. tende da sole
  10. cancello e box