Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit spernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos qui ratione voluptatem sequi nesciunt. Neque porro quisquam est quidw dolorem ipsum quia dolor sit amet consectetur adipisci velit sed quia non numquam eius modi tempora.

People

18
Gen
2018
Posted By:

Impianti fotovoltaici: modalità e scadenze per il controllo obbligatorio delle interfacce

Con scadenze differenziate, l’Autorità obbliga, in aggiunta alle norme CEI 016 e 21, ad effettuare il controllo delle interfacce fra impianto FV e rete. L’obbligo è per gli impianti di taglia superiore a 11,08 kWp in bassa e media tensione. E per quelli più piccoli?

 

Nella delibera AEEGSI 786/2016,  riguardante le normative CEI 016, per la media tensione, e CEI 021, per la bassa tensione, si specificano modalità e scadenze di controllo della protezione dell’interfaccia fra impianto e rete, a cui dovranno sottostare i proprietari di impianti al di sopra degli 11,08 kW in bassa e media tensione.

Se questi impianti, >11,08 kW, hanno la protezione di interfaccia esterna all’inverter, essi dovranno essere controllati a scadenza quinquennale con un dispositivo chiamato “cassetta prova relè”.